Home
La Facoltà di Scienze Politiche  I Docenti

Requisiti


Incontri e guida all'orientamento



Immatricolazioni 2012-13 e Piano Carriera


Stages e tirocini 


Mobilità internazionale


Borse di studio


Appuntamenti ed eventi


Link utili






Il Corso di Laurea Magistrale

Un corso di studi avanzato e multidisciplinare che mette i laureati in grado di:

- dirigere programmi e progetti nei settori della cooperazione, delle politiche di protezione ambientale e dello sviluppo (project coordination, management and monitoring
- operare con un elevato grado di autonomia e coordinare il lavoro di gruppo;
- utilizzare competenze avanzate e strumenti per la comunicazione e la gestione dell’informazione.

Tipici ruoli professionali sono quelli di project manager, analista di politiche e di progetti, consulente economico. Adatto anche a chi intenda proseguire la propria formazione con dottorati ricerca.  Prevede:


- seminari e interventi di esperti esterni provenienti da agenzie di protezione ambientale, enti pubblici, imprese, ONG.
- Accesso ai programmi Erasmus di studio all’estero presso qualificate Università Europee.
- Borse di studio di Facoltà per svolgimento di tesi e tirocini all’estero. Stage presso enti pubblici o aziende.

Direttore del Corso di Laurea: Prof. Giovanni Balcet

Modalità didattiche e formative
I piani di studio sono strutturati con in mente l'obiettivo di una formazione professionale di alto livello, concreta e specializzata. I corsi sono integrati e coordinati fra loro, e in molti casi richiedono una partecipazione interattiva attraverso lavori di ricerca e presentazioni in classe, individuali o di gruppo. Ogni anno vengono organizzati una serie di incontri con esperti provenienti da enti pubblci e da imprese private. (Si veda ad esempio il programma del Laboratorio Local and Global Environment 2009-2010).  La dimensione delle classi è contenuta e consente un rapporto ravvicinato e personale con i docenti. La frequenza è fortemente consigliata, con eccezioni concordabili con gli studenti lavoratori.

Il corso di studio offre agli studenti la possibilità di conseguire una specializzazione altamente professionalizzante con riferimento alla cooperazione allo sviluppo, alle politiche ambientali, ai mercati internazionali e all’economia dell’innovazione mediante la creazione di piani di studio mirati, per facilitare la redazione dei quali la facoltà propone i seguenti profili caratterizzanti.

 

 I seguenti corsi vengono offerti in lingua inglese:
Natural Resources Management, Economics of Knowledge, Global Economy and Multinational Corporations, Comparative Economic Development, Applied Quantitative Economics, Development and Cooperation.

,


Cooperazione allo sviluppo
Offre strumenti per acquisire competenze necessarie per analizzare ed interpretare le specifiche forme sociali, economiche ed istituzionali che caratterizzano le economie dei Paesi in via di sviluppo, con attenzione al rapporto tra sviluppo e variabili quali disuguaglianza, questioni di genere, conflitto. I nostri laureati sono in grado di ideare e attuare programmi mirati allo sviluppo economico (urbano e rurale) e sociale (sanità, istruzione), al sostegno ai gruppi deboli, all’eliminazione della povertà, al rafforzamento istituzionale (diritti umani, democrazia, governi locali, burocrazie) e alla protezione ambientale, nonché di progettare e seguire la messa in atto di missioni di pace. 
Per saperne di più...



Mercati internazionali
Mirato ad offrire le competenze necessarie per comprendere i grandi fenomeni che caratterizzano le relazioni internazionali – i processi di integrazione regionale e l'internazionalizzazione delle imprese,  il ciclo economico e  l’instabilità internazionale, l’evoluzione dei mercati dei beni e servizi, del lavoro e del capitale, il ruolo delle organizzazioni internazionali. I nostri laureati analizzano ed interpretano gli andamenti dell’economia globale e dei suoi principali attori, l’operato delle organizzazioni economiche e il funzionamento delle imprese multinazionali.
Per saperne di più...




Economia e politiche dell'ambiente
Finalizzato a sviluppare una conoscenza specifica dei temi cruciali in materia di ambiente – cambiamenti globali (clima, biodiversità), inquinamento urbano, energia, acqua, situazione demografica mondiale, gestione di risorse naturali. I nostri laureati hanno le competenze necessarie per analizzare l’impatto dei sistemi socio-economici sugli ecosistemi, le politiche ambientali in atto nei diversi paesi, i grandi accordi internazionali. Sono in grado di contribuire alla formulazione concreta del decision-making ambientale, a livello locale, nazionale e internazionale.
Per saperne di più...




Economia dell'innovazione
Strutturato in modo da offrire agli studenti una formazione orientata alla comprensione ed analisi economica dei processi di innovazione e delle associate politiche scientifico-tecnologiche. L’innovazione tecnologica è sempre più vista come il motore fondamentale della crescita economica; essa dipende dalle attività imprenditoriali delle imprese, dai sistemi nazionali di innovazione e dalle infrastrutture e politiche di supporto sviluppate dai governi a livello internazionale, nazionale e regionale. Gli studenti al termine della laurea magistrale avranno acquisito una serie di competenze teorico-applicate che permetteranno loro di analizzare, interpretare e proporre soluzioni che facilitano i processi innovativi.
Per saperne di più...

Dal 2013-14 sarà attivo nel Corso di laurea in Sviluppo Ambiente Cooperazione anche l' Erasmus Mundus joint Master in

-       Knowledge and innovation policies  e

-        Knowledge, finance and development

In collaborazione con le Università di Parigi e Wits (South Africa)

Programma

Presentazione del Corso di Laurea: martedì  25 settembre 2012 ore 16:30
Aula 7, Palazzina L. Einaudi (ex-Italgas), Lungo Dora Siena 68/A
(ingresso anche da corso Regina Margherita 60)

Corso di Laurea Magistrale in Sviluppo, Ambiente, Cooperazione - via  Po,  53  -  10122 Torino (Italy)